Press "Enter" to skip to content

Come Coltivare le Mimose

La mimosa è una pianta molto bella, dona l’idea dell’arrivo della primavera. Adatta ad abbellire qualunque ambiente col suo colore giallo, è una pianta che può essere facilmente coltivata in casa. Se ti interessa sapere come fare, continua con la lettura di questa guida.

La prima cosa da fare è preparare il terreno. Infatti per la crescita della piantina è meglio che questa sia inserita subito in un pezzo di terra largo e spazioso. Evita di lasciarla nel vasetto, o di travasarla in un vaso più grande: la mimosa cresce abbastanza velocemente, e non riuscirebbe a svilupparsi nella maniera corretta.

Nel terreno va preparato un buco dove inserire la piantina di mimosa. La profondità varia in base alla lunghezza delle radici della pianta. Una volta trapiantata la mimosa, aggiungici una bella manciata di concime, e innaffia abbondantemente. La stagione migliore per piantare la mimosa è fine autunno, pieno inverno.

La mimosa ha bisogno di molta acqua in estate, mentre nei mesi freddi necessita di poca acqua, soprattutto se il tempo è molto piovoso. La pianta crescerà rigogliosa in breve tempo. Ricorda però che quando pianti la mimosa questa fa radici molto profonde, che crescono a vista d’occhio, e che possono invadere il terreno circostante.

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *