Come Fare Mousse al Cocco

Riscoprite profumi e aromi delle isole tropicali in questa mousse fresca e delicata, un dessert perfetto per un pranzo estivo. Potete incorporare nella mousse anche dell’uvetta passa rinvenuta nel rum, oppure abbinare un succo di ananas fresco o una limonata fatta in casa.

Occorrente
150 g di noce di cocco essiccata grattugiata
60 g di cassonata (zucchero grezzo)
2 cucchiai di rum bianco
2 fogli di gelatina
25 cl di panna fresca
1 limone verde
50 cl di latte

Metti i fogli di gelatina ad ammollare in una ciotola d’acqua fredda. Versa il latte in una casseruola con 100 g di noce di cocco grattugiata e la cassonata e fai bollire a fuoco dolce mescolando di tanto in tanto. Togli dal fuoco, copri e lascia raffreddare. Filtra il latte ormai freddo con un colino fine, premendo per bene la noce di cocco con il dorso di un cucchiaio di legno.

Versa circa 10 cl di latte in un pentolino e fallo scaldare dolcemente, sgocciola la gelatina, strizzala tra le dita e mettila a sciogliere nel latte caldo. Quando la gelatina è ben sciolta versala nel latte filtrato e mescola. Aromatizza con due cucchiai di rum bianco e lascia raffreddare. Monta la panna liquida con una frusta elettrica fino a quando sarà soda e sarà raddoppiata di volume.

Incorporala delicatamente al latte di cocco con una cucchiaio di legno. Ripartite il composto in 4 coppe e mettile in frigorifero per almeno tre ore. Spolverizza su ogni mousse un cucchiaio di noce di cocco grattugiata. Sciacqua il limone verde, asciugalo e con l’apposito coltello tagliascorza prepara alcune strisce di scorza di limone e mettile sulla mousse. Servite subito, fresche.