Come Lavare i Piatti in Modo Naturale

Come i prodotti per l’igiene personale, anche quelli per la pulizia della casa possono essere privi di agenti chimici e totalmente naturali. Seguendo questa guida potrai imparare quali ingredienti utilizzare per avere stoviglie sempre pulite, igienizzate e profumate senza dovere comprare un detersivo per i piatti.

Occorrente
3 limoni, 400 ml di acqua, 200 gr di sale, 100 ml di aceto bianco.

Prendi i limoni e tagliali in grossi pezzi eliminando tutti i semi.
Adesso frullali aiutandoti con un mixer insieme ad un pò di acqua e al sale.
Fai bollire la poltiglia in una pentola, aggiungendo prima tutta l’acqua e l’aceto, per circa dieci minuti.
Mi raccomando, gira spesso con un cucchiaio di legno perchè non si attacchi.

Quando questo composto si è addensato e un po’, quasi come fosse una specie di marmellata, lascialo raffreddare e poi riponilo in vasetti di vetro.
Questo è un detersivo naturale che puoi utilizzare sia a mano, nella quantità che ritieni più opportuna, ma anche nella lavastoviglie, utilizzandone ogni volta due cucchiai.

Questo prodotto agisce efficacemente grazie al potere sgrassante e lucidante dell’aceto e del limone, mentre il sale aiuta ad igienizzare.
Inoltre è anche un ottimo anticalcare per il lavello e la stufa soprattutto se sono in acciaio inox.
Se i piatti da lavare sono eccessivamente unti tanto da richiedere l’uso di tensioattivi, puoi aggiungere un po di detersivo ecologico.