Come Ridare Lucentezza ai Capelli

Spesso quando si rientra dalla vacanze estive, ci si ritrova con i capelli sfibrati secchi, ma può capitare in qualsiasi occasione dell’anno, infatti basta un periodo di intenso stress, oppure lo smog cittadino, per chi cammina a piedi o in scooter. Cosa fare in questi casi?

Prendi dell’olio d’oliva e inizia a metterlo in testa frizionando bene con le mani. Questi massaggi, sono importanti in quanto permettono di attivare la circolazione del cuoio capelluto, contribuendo a dare maggiore vita al capello. Una volta che hai frizionato tutta la testa, copri con la carta stagnola.

Lascia in posa i capelli per circa una mezz’oretta. Trascorso questo tempo, sciacqua inizialmente solo con abbondante acqua, e successivamente procedi al consueto shampoo sempre frizionando la testa. Puoi ripetere il lavaggio anche due volte se credi che l’olio non sia andato via del tutto, ma fai attenzione a non esagerare.

Ripeti lo shampoo solo se vedi che realmente sia necessario, diversamente niente. Adesso tampona i capelli con una asciugamani e procedi ad asciugarli. Fai attenzione che il phon non sia troppo caldo.Questo metodo è davvero sorprendente il risultato infatti saranno una chioma rinvigorita, e lucente. Prova per credere.