Press "Enter" to skip to content

Come Rinforzare le Unghie

Le appassionate di eco bio cosmesi amano praticare il cosiddetto “spignatto”, che significa realizzare in casa procurandosi le materie prime adeguate, prodotti che possono essere utilizzati per la cura del proprio viso e del proprio corpo. Del resto, a prodotto terminato, vuoi mettere la soddisfazione di averlo realizzato con le tue mani rispetto a uno semplicemente acquistato senza neanche leggere l’etichetta?

Oggi le consumatrici di prodotti di bellezza sono diventate più attente e accorte, e prima di portare a casa una crema o un balsamo, consultano sempre di più i siti internet specializzati sull’argomento, leggendo le opinioni delle altre utenti sulla loro resa (le review!) o le liste degli ingredienti da evitare perchè dannosi per la pelle e l’ambiente.

Non a caso molte case cosmetiche, hanno riformulato e rivisitato la composizione dei loro prodotti, o ne hanno proposto degli altri, che promettono di essere completamente “verdi”, privi di siliconi e sostanze aggressive per la pelle e per i capelli. Parliamo a tal proposito di come realizzare in casa, con pochi semplici ingredienti un olio rinforzante per unghie. Si può utilizzare anche tra una ricostruzione e l’altra, per far sii che le unghie non si indeboliscano troppo.

Useremo l’olio di argan, dalle proprietà nutrienti e rinforzanti per unghie ma anche per capelli, l’olio di iperico, dalle proprietà emollienti e lenitive che consentono di ammorbidire e curare le cuticole. Infine utilizzeremo l’essenza di limone che andrà a schierire le nostre unghie, che con il tempo e le numerose manicure tendono ad ingiallirsi, ed essendo ricca di vitamina C, potenzierà l’azione rinforzante svolta dell’olio d’argan.

In alternativa, se non avete questi oli potete sostituirli con olio di mandorle dolci, olio di oliva e succo di limone. L’olio di mandorle dolci, ha azione emolliente e idratante, andando a prendere il posto dell’olio iperico mentre quello d’oliva, sostituirà egregiamente l’olio di argan, grazie alle grandi proprietà nutritive e lucidanti. Lo stesso discorso vale anche per il succo di limone, che ha ugualmente azione schiarente e contiene vitamina c, un toccasana per la salute delle nostre unghie.

In entrambi i casi, utilizzeremo 2 cucchiai per ogni olio e 2 di succo di limone (per l’essenza basteranno 5 gocce). Inserite il tutto in una boccetta preferibilmente munita di contagocce, in modo da dosare al meglio durante l’utilizzo il prodotto. Lo potete utilizzare dopo aver realizzato un impacco per le mani e prima di sottoporre le unghie ad un ulteriore stress come quello della manicure o della ricostruzione.

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *