Press "Enter" to skip to content

Come Nascondere le Occhiaie

Abbiamo dormito poco o stiamo attraversando un periodo di stress? Le cause che determinano le occhiaie sono diverse così come le tecniche per camuffarle, a giudicare dai metodi adottati dai vari make-up artist. Oggi ve ne suggeriamo in particolar modo uno, che potrebbe essere utile per minimizzare con pochi semplici gesti e prodotti, i vostri terribili occhi cerchiati. Per il 90% dei casi le occhiaie sono di color marrone ed è per questo che applicare un correttore rosato, come in genere fa la maggior parte delle donne, non è l’ideale.

La prima impressione potrebbe essere positiva: la zona apparirà più chiara e luminosa ma osservando attentamente, noterete che l’area in questione è in realtà grigia. Invece di ritrovarvi lo sguardo più luminoso e ampliato, vi ritroverete delle sfumature “fumose”, che ve lo adromberanno ancora di più, e il risultato sarà un effetto grossolano e posticcio.

Il metodo giusto per camuffare le occhiaie marroni? Il primo passo, sarà quello di applicare un pò di primer occhi, il prodotto che generalmente utilizzate per opacizzare la palpebra e prolungare la durata dell’ombretto, nella palpebra inferiore, per far durare più a lungo il make-up che andremo a realizzare. Il secondo passo consisterà nel procuratevi un correttore aranciato. Se non l’avete, potete ottenerlo miscelando un ombretto giallo opaco con una goccia di fondotinta.

Potete applicare il correttore sia con i polpastrelli che con il pennellino specifico: la seconda opzione è auspicabile, perchè vi consentirà di stendere il prodotto in tutti i punti, sino all’interno dell’occhio e ottenere un effetto illuminante. Mi raccomando: applicate il correttore soprattutto nella piega che parte dal dotto lacrimale e scende, circondando l’occhio e formando un cerchio scuro. Adesso occorre opacizzare l’area in questione, utilizzando una cipria trasparente; ne serve una piccolissima quantità da stemperare con un pennellino da sfumatura. Noterete subito il risultato ottimale: l’ombra risulterà minimizzata e lo sguardo sarà più luminoso e fresco.

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *